Settori di certificazionePerito Assicurativo in accordo alla Uni 11628:2016

L’attività normativa si prefigge lo scopo di definire i requisiti relativi all’attività professionale del perito assicurativo, ossia relativi all’attività professionale degli esperti dell’accertamento, della stima e/o della liquidazione del danno. Detti requisiti sono specificati, a partire dai compiti e attività specifiche identificate, in termini di conoscenza, abilità e competenza in conformità al Quadro europeo delle qualifiche (European Qualifications Framework – EQF) e sono espressi in maniera tale da agevolare i processi di valutazione e convalida dei risultati dell’apprendimento.
La norma esclude
– i danni di circolazione, furto e incendio dei veicoli e dei natanti;
– la quantificazione dei danni fisici e biologici a persone.

 

Requisiti d’accesso all’esame

I requisiti d’accesso all’esame si diversificano a seconda dell’apprendimento formale, apprendimento non formale  e all’esperienza lavorativa nell’ambito di competenza.

Per saperne di più, consulta lo schema disponibile in Area Download.

 

Modalità d’esame

L’esame prevede una prova scritta e una prova orale finalizzate alla verifica delle conoscenze sull’attività di audit e di quelle specifiche del settore di competenza.

Per saperne di più, consulta lo schema disponibile in Area Download.

 

Richiesta di ammissione all’esame di certificazione

Se ritieni di essere in possesso dei requisiti previsti dallo schema e desideri sostenere l’esame di certificazione, contattaci telefonicamente al numero 02 50020952 o via email a segreteria@ibcert.it